Storia sociale della Chiesa – Volume V

32,00

Esaurito

Ricevi un avviso quando il libro è nuovamente disponibile.

 Pagamento sicuro garantito 

La prima parte di questo volume è la semplice continuazione del precedente, per mettere a pari la storia occidentale da Carlomagno al Barbarossa annegato. Nella seconda parte Umberto Benigni ha tenatato “l’ardua impresa di dire il maggior numero di cose col numero minore di parole” per dare un prospetto secondo diversi punti di vista di quella “crisi medievale che ha generato l’epoca moderna, quella delle ‘rivoluzioni a sinistra’: Riforma, Rivoluzione francese, Quarantotto socialista, il terremoto anarchico-bolscevico di oggi” e, potremmo aggiungere, la rivoluzione modernista nella Chiesa che Mons. Benigni, al fianco di San Pio X, combatté ai suoi tempi, ritardando, ma non impedendo, purtroppo, la sua catastrofica seppur passeggera (lo crediamo per Fede) vittoria dei nostri giorni.

Informazioni aggiuntive

Peso1 kg
Autore

Casa editrice

Pagine