Regole per il discernimento degli spiriti

Regole per il discernimento degli spiriti

6,00

Disponibile

 Pagamenti accettati 

«Il demonio ci fa desiderare ciò che non abbiamo, per impedirci di sfruttare ciò che abbiamo. Se fossi qui o là; se potessi far questo o quello! Inganno, illusione con cui il demonio cerca di distoglierci dal tendere alla perfezione, in attesa di migliori condizioni che forse non giungeranno mai». Questo libretto offre un’efficace e agile guida per riconoscere le strategie del nemico, insegnando a distinguere l’azione dello spirito cattivo da quella dello spirito buono. Il prezioso commento di padre Barrielle analizza le più importanti regole per il discernimento degli spiriti inserite da Sant’Ignazio di Loyola nel suo libro degli Esercizi Spirituali, definito da Papa Pio XI il «Codice di cui deve far uso ogni buon soldato di Gesù Cristo» (Lettera Apostolica “Meditantibus Nobis”).

Informazioni aggiuntive

Peso0,05 kg
Autore

Casa editrice

Pagine