Imitazione di Cristo

6,00

Disponibile

“Imitazione di Cristo” è il titolo italiano dell’opera ascetica medievale “De imitatione Christi”, suddivisa in quattro libri o trattati. Scritta in latino, è una tipica opera monastica; tuttavia, le idee fondamentali del testo, relative alla mortificazione, alla pratica delle virtù cristiane e all’unione costante con Gesù Cristo, ne fanno un’opera universale, molto conosciuta, in passato, anche presso i laici. Si è discusso a lungo circa l’autore, da molti identificato con Tommaso da Kempis (1378-1471). Dopo la Bibbia è stato il testo maggiormente tradotto nel mondo cristiano; la prima edizione risale al 1483.

Peso0.21 kg
Autore

Casa editrice

Pagine