Il Concilio Vaticano II – una storia mai scritta

38,00

Solo 1 pezzi disponibili

Nonostante le attese e le speranze di tanti, l’epoca che seguì il Concilio Vaticano II (1962-1965) non rappresentò per la Chiesa una «primavera» o una «pentecoste» ma, come riconobbero lo stesso Paolo VI e i suoi successori, un periodo di crisi e di difficoltà. Questa è una delle ragioni per cui si è aperta una vivace discussione ermeneutica. Al dibattito in corso, Roberto de Mattei offre il contributo dello storico, attraverso una rigorosa ricostruzione dell’evento, delle sue radici e delle sue conseguenze, basata soprattutto su documenti di archivio, diari, corrispondenze e testimonianze di coloro che ne furono i protagonisti. Dal quadro documentato e appassionante tracciato dall’autore, emerge una «storia mai scritta» del Vaticano II che ci aiuta a comprendere non solo le vicende di ieri ma anche i problemi religiosi della Chiesa di oggi.

Peso0.8 kg
Autore

Casa editrice

Pagine