Esaurito

Critica del pensiero filosofico alla luce della metafisica tomistica

23,00

Esaurito

Il 2° volume è un trattato di “critica” filosofica che esamina tutti i grandi autori (da Talete a Popper). Non si limita ad esporre il pensiero dei vari filosofi, ma dopo averlo spiegato ne confuta i loro errori o le loro deviazione dalla filosofia dell’essere e dal realismo. Questo tomo può aiutare il lettore a discernere il vero (conformità dell’intelletto alla verità) dal falso (difformità col reale). Purtroppo lo studio della sola storia della filosofia può disorientare i giovani, facendoli cadere nel soggettivismo e nello scetticismo, con gravi conseguenze pratiche. Esso si prefigge lo scopo di aiutare i lettori a riacquistare il senso della realtà oggettiva (la quale si impone alla nostra intelligenza) che si è venuto oscurando sopra tutto con la modernità (Cartesio) e postmodernità (Nietzsche).

Peso0.27 kg
Autore

Casa editrice

Pagine