Ciò che non va nel mondo

22,00

Solo 2 pezzi disponibili

“Che cosa non va nel mondo?”. I problemi sono tanti: si va dalla solitudine dell’uomo e dalla sua alienazione indotta sia dal capitalismo sia dal socialismo al rifiuto delle leggi divine, sostituite da arroganti e a volte patetiche leggi sociologiche; dal femminismo, criticato perché reclama il diritto di applicare alla donna categorie maschili portando non alla sua emancipazione ma al suo snaturamento, ai sistemi educativi che tendono sempre più a irreggimentare i bambini trasformandoli in proprietà dello Stato. Ma secondo l’autore, ciò che realmente non va nel mondo è che si tende a cambiare l’uomo per adattarlo alla società piuttosto che adattare la società alle esigenze dell’uomo. Le uniche vie di uscita sono il ritorno alla famiglia tradizionale e l’adozione di un sistema economico in cui la proprietà dei mezzi di produzione possa essere ripartita nel modo più ampio possibile fra la popolazione

Peso0.4 kg
Autore

Casa editrice

Pagine